azzorre  feste eventi

 

 home   |   isole azzorre   |   azzorre clima   |   anticiclone azzorre   |   geonotizie  |   cartina   |   azzorre info   |   azzorre top 10   |   curiosita    |   azzorre test    |   azzorre viaggi   |    balene & co    |   fauna    |   cucina   |   ricette   |   ananas   |    te delle azzorre   fiori piante   |   ortensie   |    azzorre eventi    |   sport    |   cultura      

 
 

Festività ed Eventi alle azzorre

Gli  abitanti delle Azzorre hanno  grande  rispetto per le festività religiose  e per la feste tradizionali e  popolari, questo risulta  evidente considerato il  gran numero  di feste  processioni, festival eventi e  manifestazioni che si  tengono durante  l’anno in  tutte le Azzorre, queste feste  hanno quasi  tutte  tradizioni  secolari e  moltissime un significato  religioso.  Alcune festività sono comuni a tutte  le Azzorre altre sono peculiari di una  sola isola. Molte manifestazioni hanno  una data fissa  mentre altre sono feste mobili per cui è sempre meglio  verificare la data  esatta all’ufficio del turismo del Portogallo.

Si può dire che se fate un viaggio alle Azzorre , soprattutto  in primavera  estate, e non trovate nessuna manifestazione o festival siete davvero sfortunati. Infatti, indipendentemente dal significato religioso o meno, queste feste sono sempre occasioni gioiose ed  organizzate con grande  profusione di fiori e  colori, tutte  davvero particolari ed esaltano l’ospitalità e la gentilezza degli abitanti delle Azzorre lasciando al visitatore ricordi di momenti unici.

La più importante tra le feste religiose alle Azzorre è la “Festa do senior Santo Cristo dos Milagres” cioè la Festa del Cristo dei Miracoli che ha luogo a Ponta Delgada, sull’isola di Sao Miquel ,  la quinta domenica dopo Pasqua . I pellegrini percorrono seguendo l’antica statua  di Cristo,  le strade della città, splendidamente decorate di fiori. in una processione di circa 3 ore. La statua proviene da Roma ed è stata consegnata alle suore del convento di Caloura (il più antico di Sao Miguel) quando queste si recarono a Roma per ritirare la bolla Papale che riconosceva il convento appena fondato.  Questa processione si tiene dal 1.700

 

azzorre feste
azzorre feste

Anche sull’isola di Graciosa , a Santa Cruz,  tutti gli anni in Agosto si celebra con grande devozione la festa per il Cristo dei Miracoli con una profusione di decorazioni ed ornamenti coloratissimi e molto belli.

Allo stesso modo la Procissão do Senhor dos EnfermosProcessione di Nostro Signore degli Infermi  si tiene a Furnas, la prima domenica dopo Pasqua con un tripudio di fiori  i cui petali vengono utilizzati per creare suggestivi tappeti multicolori sulle strade percorse dalla processione.

Famosissima e molto importante, la Festa delDivino Espirito Santo” che si tiene in tutto l’arcipelago delle Azzorre, comincia con la domenica di Pentecoste e può proseguire di domenica in domenica.  E’ uno dei festival più antichi e tradizionali ,  ha un’origine medievale e  si svolge  con caratteristiche differenti secondo l’isola.

Pare si tratti di una tradizione di origine germanica introdotta in Portogallo  nel XIII  secolo dalla Regina Isabella.

Durante un banchetto di festeggiamento il Re e la Regina esibivano le loro corone e le deponevano sulla testa dei sudditi. Anche gli altri membri nobili chiesero il permesso di effettuare una cerimonia simile con copie delle corone reali. 

Durante la stagione estiva praticamente ogni villaggio alle Azzorre ha una sua festa do Espirito Santo che viene organizzata con grande sfarzo. L’organizzatore è votato ogni anno dagli abitanti del paese.

Durante questa festa viene servita la zuppa (sopa do Espirito Santo) che viene preparata con carne benedetta dal prete. In questa occasione è uso servire anche del riso dolce.

In tutte le Azzorre il  15 Agosto si festeggia la festa di Nossa Senhora da Assunção(Nostra Signora  dell’Ascensione) , ma  a  questo riguardo la  festa più  importante si tiene sull’ isola di Santa Maria.   Ed è il 15 Agosto  che, sempre  sull’ isola di Santa Maria , comincia anche la festa delle Maree d’Agosto sulla spiaggia di Praia Formosa. A questa manifestazione  partecipano molti gruppi musicali.

A Terceira si celebra la  grande festa di  Sanjoaninas” che  ha luogo tra il 23 ed il 29 giugno  in onore  dei Santi Antonio,  Pietro e  Giovanni che  mostra  tutto il  meglio  del folklore  dell’isola di Terceira. Come accade in diverse occasioni alle Azzorre, la festa giunge al culmine  con la  “touradas à cordacioè la corsa dei tori in strada. I tori vengono  legati e tirati per le strade

A Pico c’è una grande devozione per “Nossa Senhora de Lourdes” (Nostra Signora di Lourdes) patron dei balenieri, chedura un’interasettimana iniziando dall’ultima domenica di Agosto. Questa settimana è conosciuta come “settimana dei balenieri” ed è un importante evento socio-culturale dell’isola di Pico checelebra così le antiche tradizioni.

La caccia alla Balena non viene più praticata è rimasta però la grande conoscenza e rispetto  per questi cetacei che viene ora sfruttata in modo completamente differente. Grande festa a Pico anche per il “Festival di Maria Maddalena” il 22 luglio ed per il “Bom Jesus” (Festival del Buon Dio) al 06 agosto.

Ricordiamo infine il “Festival della Vendemmia” che nella prima settimana di settembre rallegra l’isola di Pico. Il vino qui prodotto, diventato famosa perché molto apprezzato dallo Zar di Russia, ha dato vita a questa settimana di festa in occasione della vendemmia con organizzazione di  attività sportive e culturali nella località di Madalena Tantissime le feste religiose sull’isola di Faial citiamo quella organizzata il 24 giugno in onore di San Giovanni (Festa de São João)

eventi delle azzorre

 In agosto si tiene la “Semana do Mar” (settimana del mare)  dedicata esclusivamente agli sport nautici che si svolge ad Horta considerata la “capitale dei velisti”.

Praticamente in ogni villaggio dell’isola di Flores , il Venerdì Santo, si tiene la processione della Via Crucis , ma durante l’anno non mancano altre opportunità per testimoniare la fede e la voglia di celebrare, ad esempio la  “Festa Nossa Senhora das Flores e la  “Festa do Emigrante” che si celebra il 3° lunedì di luglio quando l’isola è al culmine della fioritura dei fiori (l’isola evidentemente  prende il nome proprio dal gran numero di fiori). E’ un lungo festival con diverse attività ricreative per  il quale, ogni anno, moltissimi immigranti fanno rientro a casa. A Corvo  il festeggiamento  più  grande è  dedicato al santo patrono e quindi il 15 di Agosto viene festeggiata “Nostra Signora dei Miracoli”

azzorre festival alle azzorre

Anche a São Jorge si tengono pittoresche feste durante . La principale anche su questa isola è la festa dello  Spirito Santo che  inizia con l'incoronazione di un "imperatore". Per 8 giorni feste ed eventi quindi la grande festa finale con ricco buffet con musica e  "giullari" .  Poi c'è la settimana della cultura si tiene nella prima settimana di luglio a Velas. Calheta celebra il festival di luglio, nella seconda settimana di luglio con musica, teatro, mostre, conferenze ed artisti nazionali e internazionali 
La festa di SantoCristo è un festival allegro e rustico tenuto a Sao Jorge, con fuochi d'artificio colorati  e musica che fanno da corollario alla cerimonia religiosa. Santo Cristo si tiene a"Faja del Santo Cristo", la prima Domenica di Settembre.

Carnevale alle Azzorre

Alle Azzorre , durante il periodo di Carnevale sono previsti diversi festeggiamenti nelle varie isole ed il carnevale è molto sentito anche se non è così famoso come il carnevale di Madeira o quello di Rio che sono i più famosi al mondo .      A Terceira vengono organizzate spettacoli folkloristici di danza e la famosa Touradas (corrida dove il toro non viene ucciso né ferito)) che ha luogo nell’arena e nelle strade ed è uno spettacolo davvero unico.

A  Graciosa vengono organizzate sfilate in costume cui partecipano persone di ogni età in costume originali e variopinti. Inoltre vengono organizzate anche sfilate satiriche.  Non mancano di certo alle Azzorre le serate di danze folkloristiche in abito tradizionale organizzate su diverse isole come São Miguel , Santa Maria, Pico e Flores.

 

carnevale alle azzorre

La Corrida delle Azzorre  Per prima cosa è importante sapere che Il toro non viene mai ucciso. Naturalmente si tratta di una tradizione antichissima che risale al 1.500, è la famosa “ Tourada à corda” si svolge in strada e non è una corrida così come la conosciamo noi .   Gli organizzatori hanno stilato una serie di rigide regole per la salvaguardia dei tori   . Ecco alcune di queste norme: non più di 4 tori per ciascuna manifestazione; il toro deve avere almeno 3 anni e può apparire una sola Azzorre corrida in stradavolta per non più di 30 minuti; attrezzi che possono ferire il toro sono banditi; la manifestazione deve aver luogo prima della sera.  Terceira è l’isola più nota per questo tipo di corrida conosciuta con il nome di “Tourada à corda”, ma viene fatta anche in altre isole. Durante l’anno vengono organizzate più di 200 manifestazioni nel periodo tAzzorre corrida non cruentara maggio e ottobre. Proviamo a descrivere come avviene, ma non è semplice, soprattutto non rende bene l’idea: Il toro viene lasciato libero, ma legato al collo ad una lunga corda; generalmente questo avviene nella strada principale di un villaggio. In un primo tempo il toro è tenuto in una cassa di legno e prima di liberarlo si spara un petardo. Questo indica l’inizio della gara. Il toro, una volta uscito dalla gabbia è tenuto da un gruppo di uomini esperti di questo “gioco” . Sono i giovani della zona che provano ad avvicinarsi il più possibile al toro irritandolo  per dimostrare (soprattutto alle ragazze) il loro coraggio e la loro abilità. Il lancio di un altro petardo indica la pausa nel gioco ed il cambio di toro. Generalmente vengono utilizzati 3 / 4 tori per manifestazione onde non irritarli troppo.   A Graciosa e Terceira ci sono delle arene per la corrida  e bisogna procurarsi i biglietti con largo anticipo. Anche in questo caso il toro non viene mai ucciso e, se dovesse avere delle piccole ferite verrà curato dal veterinario subito dopo la manifestazione.

 

<inizio pagina>

 

home   |   isole azzorre  |  cartina  |  azzorre clima  |  anticiclone azzorre  |  geonotizie  |  azzorre info  |  curiosita  azzorre test  |   azzorre top 10  |   azzorre viaggi   |   balene & co   |  fauna   |   cucina   |   ricette   |  ananas   |   ortensie  fiori piante  te delle azzorre   azzorre eventi  |   sport   |  cultura   |  links